HOME ALBO D'ORO STORIA ENERGY IL MISTER STORIA LOTTA CALENDARIO REGOLAMENTO GLI ATLETI FOTO GARE LINKS
!!!NEWS!!!
Dominiamo nel Campionato Regionale Assoluto GR 2012
Montelepre (PA), 29 Aprile 2012 - Allora, visto che è tanto tempo che il vostro web master Carmelo Guglielmino, nonchè atleta della polisportiva energy club non scrive a causa d'impegni di lavoro, mancanza di tempo e "siddiu", eccovi giusto, giusto un bel articolo, ma più racconto, degli assoluti regionali di lotta greco romana svolti oggi a Montelepre (PA), ma più simpaticamente battezzata dal sottoscritto Montpellier.
[vai all'articolo];


Si chiude amaramente un ciclo di 9 anni
Catania, 14 Marzo 2010 - All'indomani di una gara molto deficitaria, nel quale solo la medaglia di Domenico avrebbe potuto dare una scossa, si tirano le somme di 9 anni di avventure con molti alti ed abbastanza bassi. Gli unici tre atleti rimasti nel campo della lotta dal 2001 ad oggi, dopo la deludente competizione di ieri, vorranno, giustamente, continuare a costruirsi un futuro portando avanti gl'impegni lavorativi già intrapresi. Non si sa, quindi, se il prossimo anno andranno a disputare delle gare agonistiche, ma l'importante è che in questi 9 anni di attività, hanno dato tanto e sicuramente hanno lasciato un segno indelebile in questa società. Grazie ragazzi! [articolo FIJLKAM.it] I risultati


Domani partenza per gli assoluti di Greco-romana
Catania, 11 Marzo 2010 - Dopo un anno di attesa, rieccoci qui a parlare di nuovo di gare, di agonismo, di lotta. I 3 atleti della polisportiva energy club, Salvatore Ruggieri, Carmelo e Domenico Guglielmino, si sono allenati abbastanza bene nonostante i rispettivi impegni lavorativi, in vista dei Campionati Italiani Assoluti 2010 di lotta Greco-romana. Questi, si disputeranno a Roma, nel PalaTiziano, accanto al più "famoso" PalaFlaminio. Lo spirito con cui si sta partendo è quello di provare ad essere le mine vaganti del torneo. Nessun obiettivo insomma, vivremo le competizione incontro dopo incontro.


I nuovi Campioni Esordienti di greco romana
Roma, 28 febbraio 2010 - Roma, 7 marzo 2010 - Conclusa la gara dedicata alla classe più giovane dei lottatori, sono stati proclamati i nuovi Campioni italiani di greco romana. [continua su FIJLKAM.it]; I risultati


Assoluti stile libero: Fiamme Oro in vetta
Roma, 28 febbraio 2010 - Roma, 28 febbraio 2010 - A termine del Campionato Assoluto di Lotta stile libero di Pisa è il Gruppo sportivo delle Fiamme Oro a dominare la competizione: quattro su sette i titoli conquistati dagli atleti cremisi. [continua su FIJLKAM.it]; I risultati


Ottimo Domenico Guglielmino al Campionato Italiano a Squadre
Lo scudetto và alle Fiamme Oro

Bari, 20 Novembre 2009 - Ottima prestazione del nostro atleta Domenico Guglielmino al Campionato Italiano a squadre di lotta greco-romana svoltosi a Bari. Nella formula all'"italiana", essendo solo 5 le società partecipanti, il nostro atleta (prestato per l'occasione ai "cugini" del Club Jonio Catania) si è tolto delle belle soddisfazioni vicendo 3 dei 4 incontri disputati.
[vai all'articolo]; [articolo FIJLKAM]


Criterium Nazionale Universitario:
Sfortunato 5° posto per Carmelo

Lignano Sabbie d'oro(UD), 23 Maggio 2009 - "Solo" un 5° posto per il nostro Carmelo Guglielmino al Criterium Nazionale Universitario svoltosi a Lignano Sabbie d'oro (Ud) nel bellissimo impianto del Viale Europa.
[vai all'articolo]; [articolo FIJLKAM]; I risultati [articolo LaSicilia]


Fiamme Oro ancora in testa negli Assoluti stile libero
Sassari, 9 maggio - Ennesimo titolo tricolore quello conquistato oggi dai lottatori della Polizia di Stato che hanno voluto in tal modo festeggiare il 157° anniversario della sua fondazione. Con tre Campioni d’Italia nella specialità stile libero il GS Fiamme Oro si è posto alla guida delle 31 Società sportive che, con i loro 116 atleti hanno animato l’odierno Campionato Assoluto.
[continua su fijlkam.it]


Campionato Italiano Assoluto 2009:
Assolutamente da dimenticare

Faenza, 2 Maggio 2009 - Sarà stato il regolamento nuovo, sarà stato perchè si è partiti in un giorno di festa, l'1 Maggio, sarà stato perchè forse si era entusiasti dell'anno prima, ma questo campionato italiano assoluto 2009 disputato a Faenza è proprio da cancellare.
[vai all'articolo]; [articolo fijlkam.it]; I risultati Le foto e i video


Domani partenza per il Campionato Italiano Assoluto GR
Catania, 30 Aprile 2009 - Possiamo proprio dirlo: finalmente! Dopo più di un anno d'attessa, ecco una gara a livello nazionale che interessa i nostri tre atleti seniores della greco-romana: Salvatore Ruggieri, Carmelo e Domenico Guglielmino. La partenza per Faenza (città in cui si svolgerà il torneo), è prevista nella mattinata di domani, con Salvatore Ruggieri che si unirà al gruppo direttamente nella provincia Ravennese perchè proveniente da Lione (FRA). I nostri atleti parteciperanno nelle categorie 74Kg (Carmelo e Salvo) e 120Kg (Domenico). Dopo lunghi e duri allenamenti, l'obiettivo è quello di far bene (arbitri permettendo). Forza Ragazzi!
[articolo fijlkam.it]


Campionato Italiano Assoluto Femminile:
3° posto per Samanta!

Torino, 25 Aprile 2009 - Ed è proprio vero! La nostra prima atleta donna, alla sua prima gara, riesce nell'impresa di aggiudicarsi il 3° posto nella categoria 63kg.
[vai all'articolo]; [articolo fijlkam.it]


Camp. Italiano Assoluto Femm.: Domani entra in scena la nostra Samanta
Torino, 24 Aprile 2009 - Stamattina, alle ore 8.30, accompagnata dal mister Claudio Alonzo e da Alessio (i gossip dicono che è l'ex boy-friend), la nostra prima atleta donna, nonchè l'unica, Samanta, è partita alla volta di Torino per disputare il Campionato Italiano Assoluto Femminile. Le previsioni sembrano confortanti, perchè Samanta si è allenata veramente bene per questa competizione che la vede come una "new entry" sconosciuta ai più. Ed è proprio questo il "punto di forza" su cui bisogna fare attenzione, potrebbe essere la mina vagante del torneo; almeno, speriamo sia così. Seguiranno aggiornamenti...
[articolo fijlkam.it]


Proclamati a Ostia i Campioni Juniores 2009
Roma, 28 Marzo 2009 - Ebbene si, appena un anno fa Carmelo Guglielmino diventava dopo 4 anni d'astinenza, vice campione italiano nella categoria 74kg battuto dal torinese Ciro Russo (Cus Torino), che quest'anno ha confermato il titolo battendo in finale Francesco Bincoletto (A.S. Borgo Prati). Lasciando stare però i bei ricordi, torniamo al presente e all'articolo su questi Campionati Italiani Juniores 2009 di greco-romana e stile libero offerto gentilmente dal portale Fijlkam.it.
[vai all'articolo]; [RISULTATI];


Campionato Italiano Cadetti SL: Roy 5°, Alì 16°
Roma, 14 Marzo 2009 - Buona prestazione dei nostri atleti impegnati oggi nel campionato italiano cadetti di lotta stile libero. Roy e Alì hanno lottato egregiamente nelle rispettive categorie classificandosi 5° e 16°.
[vai all'articolo]


Campionato Regionale Assoluto GR:
Domenico 1°, nel "derby" della 74kg la spunta Salvo.

Catania, 8 Marzo 2009 - Bella Domenica di lotta al palacus di Catania. Quasi 50 atleti hanno partecipato a questo torneo regionale che ha visto la nostra squadra aggiudicarsi il 3° posto nella classifica per società e 3 medaglie su 3 atleti che hanno partecipato alla gara, meglio di cosi...
[vai all'articolo]


Campionato italiano Cadetti GR:
Roy è 8°

Roma, 31 Gennaio 2009 - Non è tutta da buttare la prestazione di Roy ai Campionati Italiani Cadetti svoltasi al palafijlkam di Ostia(Roma). L'atleta giallo-blu, dopo essersi portato in vantaggio, ha dovuto poi cedere al palermitano Francesco Vitale dell'Edera Palermo che l'ha portato di schiena.
[vai all'articolo]


Campionato italiano Esordienti B:
Primi giovanissimi Campioni Italiani del 2009 al PalaFijlkam

Roma, 17 gennaio - Si è svolto oggi il primo Campionato Italiano dell’anno per la Lotta: al PalaFijlkam gli Esordienti di greco romana hanno animato un’affollata competizione (136 atleti e 35 Società sportive) al termine della quale si sono imposti i nuovi Campioni di categoria: [vai all'articolo]


Campionato italiano Juniores:
La maledizione continua, ma per Carmelo è di nuovo gloria!

2° posto per lui. Ottimo 5° posto per Mario Terranova
Torino, 12 aprile 2008 - Finalmente! Dopo 4 anni fuori dai palcoscenici più importanti della lotta italiana, Carmelo Guglielmino riesce a risalire sul podio, però, sempre sul secondo gradino. La sua gara, e quella dell'atleta Mario Terranova (al ritorno dopo quasi 3 anni d'assenza), sono state caratterizzate da ottime prestazioni. [vai all'articolo]


105° Campionato Assoluto GR:
Arbitri al veleno!

Ancona, 23 Febbraio 2008 - Il mondo della lotta, pur essendo povero, deve riscontrare come in qualisiasi altro sport le malefatte degli arbitri. Infatti, le gare dei nostri atleti Salvatore Ruggieri ed i fratelli Guglielmino, sono state macchiate da errori macroscopici e dalla spropositata malafede da parte degli arbitri. Parlare delle gare e del loro svolgimento è solo una cosa in secondo piano, perchè quello di cui le pagine di questo sport si sono riempite è solo schifezza e vergogna non degli atleti, non degli istruttori, non degli organizzatori, ma bensì della classe arbitrale tutta. [vai all'articolo]


Campionato Regionale Assoluto: 1°, 2° e 3°!
Palermo, 30 Settembre 2007- Prima di tutto bentornati. Dopo qualche periodo d'assenza, causa vacanze estive e altro, il sito, con una nuova veste grafica, ritorna per informarvi delle gesta dell'Energy Club e dei suoi Atleti. Entrando subito in argomento, Doemnica 30 Settembre, a Palermo, è andato in scena, come ormai di consueto, il "Campionato Regionale Assoluto". L'energy è stata rappresentata da i soliti noti; i fratelli Guglielmino e Salvatore Ruggieri. Domenico ha fatto parte della cat. 120kg, mentre Carmelo (che ha scelto di salire di categoria) e Salvo sono stati protagonsiti nella categoria 74kg. Pronti, su, via, e il primo a scendere sulla materassina e Domenico Guglielmino, che batte agevolmente un liberista palermitano con il punteggio di due round a zero. Poco dopo, ironia della sorte, il sorteggio mette subito di fronte gli atleti Carmelo e Salvo. Questi, danno vita ad un'incontro vivace e pieno di colpi di scena, come la rebour che Carmelo riesce a tirare a Salvo permettendogli di vincere il 2° round e di portarsi sull'1-1. Questa è la prima rebour che Ruggieri subisce in gare ufficiali. Ma si sà che l'esperienza di Ruggieri è superiore e alla fine, sempre grazie ad un rebour, vince 2-1 un'incontro combattuto fino alla fine. Ruggieri in finale incontrerà il palermitano Todaro, battuto poi per due round a zero. Ritornando alle cat.120kg, Domenico incontra in finale, come ormai spesso accade, il palermitano Lipari, che purtroppo lo batte per due round a zero. Quindi, ottimo test per i tre atleti , che si classificano 1° (Salvo), 2°(Domenico) e 3°(Carmelo), nelle rispettive categorie.

Commenta sul forum!



Campionato Italiano Juniores: gara da dimenticare...
Roma, 17 marzo 2007- Le premesse per far bene c'erano tutte, sudore, sacrifici, allenamenti, ma forse Gulielmino e il mister Claudio non avevano fatto i conti con la monetina... Quella che doveva essere la gara della consacrazione, invece, si è rivelata per Carmelo l'ennesima beffa della propria carriera da lottatore. Ironia della sorte, al 1° incontro Guglielmino si ritrova di fronte Gastoldon, battuto appena 4 mesi prima ad Ancona. L'incontro con il lottatore trevigiano è a dir poco dominato, 4-0 e 5-0 i risultati finali dei 2 round. Superati i 16esimi, agli ottavi, Carmelo deve vedersela con il barese Morelli. Il primo minuto in piedi si chiude sullo 0-0, quindi, la monetina lanciata dall'arbitro, purtroppo, decreta che Morelli sarà il primo ad eseguire la presa rebour. Guglielmino si difende bene, ma nei 30 secondi successivi, l'atleta barese riesce a legare e a tirare in rotolamento Carmelo dal lato sinistro: 2-0. Su questa azione però, Guglielmino passa in una posizione di "pericolo" e quindi, non può usufruire dell'eseguzione della rebour. Nel secondo round la svolta: Claudio chiede a Carmelo d'attaccare, l'atleta però lo fa male. Infatti, per 2 volte cerca di tirare una "supples" con tutte e due le braccia sotto, ottendo soltando un risultato scadente che alla fine lo porterà a perdere il round per 6-0 e ad uscire dalla competizione. Oltre a Carmelo, hanno partecipato alla gara nella categoria 96kg Andrea Borzì e Giacomo Longo, accompagnati dalla compagna di classe Giusy Tomasello. Questi, sono ragazzi dell'Alberghiero di Nicolosi (CT) e alunni del mister Claudio Alonzo. La prestazione di Andrea e Giorgio, alla loro prima gara ufficiale, è stata più che sufficiente. In conclusione, volevamo chiudere con una frase rilasciata da Guglielmino ma suggeritagli d'Andrea: "Anche i campioni, prima di diventare tali, hanno subito delle grosse delusioni".

Commenta sul forum!



Stasera partenza per Roma: c'è il Campionato Italiano Juniores
Catania, 15 Marzo 2007- Ci siamo quasi, stasera è il gran giorno. Oggi, alle ore 21.25, partirà il treno che porterà a Roma gli atleti dell'Energy Club per disputare il "Campionato Italiano Juniores 2007". Prima della partenza, abbiamo raccolto l'intervista del più atteso tra gli atleti: Carmelo Guglielmino. Il lottatore giallo-blù ha parlato degli allenamenti pre-gara e degli enormi sacrifici fatti per essere al top. "Dopo più di due mesi e mezzo di duri allenamenti, eccomi qua, pronto per affrontare qualsiasi avversario che mi s'opporrà. L'allenamento a cui mi sono sottoposto in questi mesi, grazie alla supervisione di mister Claudio e al grandissimo aiuto del mio amico vice-campione italiano Salvatore Ruggieri, mi ha portato ad un livello di forma fisica, tecnica e mentale di alto valore. Infatti, il mio obiettivo è quello di puntare al titolo, o almeno, alle prime tre posizioni. Prima di concludere questa intervista, appunto, vorrei ringraziare mister Claudio e Salvo per tutto quello che hanno saputo e potuto darmi in questi mesi. Grazie! Comunque vada a finire..." Quindi, le parole di Guglielmino fanno ben sperare ad un buon risultato e, senza dubbio, facciamo un "in bocca al lupo" al nostro atleta. "Let's go Melo!"

Commenta sul forum!



Nervi tesi in allenamento
Catania, 19 Febbraio 2007- A poco più di un mese dai Campionati Italiani Juniores 2007, i nervi in casa Energy sono tesissimi. Protagonisti di una discussione di chiarimento sono il coach Claudio Alonzo e l'atleta Carmelo Guglielmino: i due hanno parlato per più di mezz'ora. Carmelo ha sbottato per l'eccessiva stanchezza accumulata in questi duri mesi d'allenamenti, ma oltre questa, altre ragioni come la "dieta" per il peso e lo stress spiegano questo episodio. Claudio ha fatto capire a Carmelo che alcune volte può essere troppo ossessivo, ma ciò ne deriva dal fatto che più si è ossessivi col proprio atleta più questo migliora (dargli torto...). Alla fine, i malumori (se così li possiamo chiamare) sono stati accantonati e, dopo il chiarimento tra i due, l'allenamento odierno è andato avanti secondo programma. Per concludere, possiamo capire che il morale di Carmelo non è dei migliori, ma ormai il countdown alle gare è iniziato e la preparazione deve andare avanti.

Commenta sul forum!



Campionato Italiano Juniores: il sogno di Ruggieri s'infrange in finale, per Guglielmino una vittoria ed una sconfitta
Ancona, 11 novembre 2006- C'erano tutti i presupposti per disputare un ottimo torneo, 4 mesi di duro allenamento, fatica e sudore che alla fine sono serviti tanto. Stiamo parlando della preparazione al campionato italiano assoluto degli atleti Guglielmino e Ruggieri, classificatisi rispetivamente 8° e 2° nelle categorie 66 e 74 KG. Il 1° a scendere sul tappeto è stato l'atleta Guglielmino. Questo, vince facilmente l'incontro battendo per 6-4 e 6-0 il non male Gastaldon di Treviso.Subito dopo tocca a Ruggieri che si sbarazza per 4-0 e 4-0 di un'atleta di casa. E'ancora il turno di Guglielmino, che si trova di fronte il palermitano Rizzotto (3° negli ultimi assoluti di libera) resistendogli un round (perso per aver subito il 3-3 per ultimo punto) e perdendo il 2° per 6-0. Si chiude qui l'avventura di Guglielmino, perchè nell'incotro successivo l'atleta palermitano si fa squalificare per atteggiamento non regolamentare facendo si che Guglielmino non possa essere più ripescato. Adesso le attenzioni si spostano tutte su Ruggieri: la medaglia d'oro può essere sua. Infatti, negli incontri successivi, Salvo domina su Savini (Portuali Ravenna)l e Fichera del Cus Torino, per poi appradore in finale. La tensione diventa altissima, sul volto di Ruggieri però c'è tranquillità. è consapevole della sua forza. Adesso è finale, di fronte a Ruggieri c'è Besagno di Mandraccio. Il minuto in piedi si chiude come sempre in queste gare sullo 0-0, l'arbitro lancia la monetina che dice rosso: Ruggieri attaccherà per primo sulla rebou. Salvo su si posiziona sul centro della materassina, l'arbitro esclama "contatto" e Ruggieri esplode all'indietro conquistando 3 punti d'oro. Adesso bisogna difendersi bene a terra per vincere il 1° round. Sul capovolgimento di fronte, Ruggieri evita la rebou di Besagno, ma sul continuo dell'azione, a 2 secondi dalla fine, l'atleta di Mandraccio s'inventa una leva al braccio sulla quale Ruggieri non può fare nulla: è schiena! Sembra che il mondo stia cascando addosso a Ruggieri e al mister Claudio, la medaglia purtroppo è solo d'argento. Quindi, dopo non aver perso neanche un punto contro i precedenti avversari, Salvo vede sfumare per soli 2" l'opportunità di diventare campione d'Italia nella categoria 74KG.

Commenta sul forum!



Lotta: 2° posto per i fratelli Guglielmino, Ruggieri è 3°
Palermo, 15 Ottobre 2006- Importante test per gli atleti di mister Claudio oggi a Palermo durante il "Campionato Regionale Assoluto di Lotta greco-romana. I tre atleti in gara, Carmelo e Domenico Guglielmino e Salvatore Ruggieri, hanno dato vita a degli incontri di pregevole fattura, facendo ammirare a tutto il pubblico le più importanti tecniche della scuola "Alonziana". Il primo a scendere in materassina è stato Domenico Gulgielmimo nella categoria 120kg. Il "gigante" dell'energy vince facilemnte contro un atleta di Palermo. Successivamente è la volta di Carmelo, che, trovandosi sotto di 1-0 alla fine del primo round, riesce a ribaltare e a vincere l'incontro contro un atleta dell'Edera Palermo. Poi tocca a Ruggieri, che, ironia della sorte, viene accoppiatto contro Amarildo. I due, come sappiamo, si scontrano ogni giovedì nell'allenamento al centro Fijlkam della Playa di Catania. Si decide tutto al 1° round: dopo aver chiuso il 1° minuto di lotta in piedi sullo 0-0, la monetina (sempre ostile) dice che Amarildo sarà il primo a provare la "rebou". Ruggieri riesce a difendersi bene e a conquistare il primo punto. Sul capovolgimento della situazione, Ruggieri sembra aver staccatto bene Amarildo, ma sfortunatamente, sulla proiezione all'indietro, il nostro atleta rimane di schiena perdendo così l'incontro. Dopo la delusione, tocca di nuovo e Carmelo Guglielmino. L'atleta, perde nuovamente il primo round, ma nel secondo, sotto per 3-0, riesce a 10" dalla fine a legare le braccia sotto quelle dell'avversario e a tirare una proiezione all'indietro. Sulla ricaduta però, l'atleta palermitano arriva male sul braccio destro, fratturandolo. I nostri auguri per una veloce guarigione. Adesso tocca a Domenico. Il "gigante" vince facilmente anche il secondo incontro, e si qualifica per la finale contro il beniamino di casa Palermo: Lipari. La finale, appunto, sarà molto combattuta, ma alla fine la spunterà il padrone di casa. Da una finale all'altra da un Guglielmino ad un'altro. Carmelo, in finale, incontra un esperto senior palermitano. Il nostro atleta gli resiste un round, poi al secondo perde di schiena. Quindi, per concludere, possiamo dire che questo test in vista dei Campionati Italiani Juniores è andato più che bene.

Commenta sul forum!



LINKS


Gapa - Centro di aggregazione popolare - S.Cristoforo - Catania