HOME BASKET LOTTA STORIA ATLETI FOTO PARTITE FORUM CAMPO LINK

LIBERA PGS (4°)
RIDERS-ENERGY 39-78

Commenta sul forum!

Riders-Energy 39-78
Bronte, 18 febbraio, h 11
Riders Bronte: Greco 9, Corica, Cordella 4, Marullo 2, Saima 7, Messina 2, Santisi, Cutri, Battista 6, Schilirò 2. All.: Marullo.

Energy Club: Meli 16, Brogna 22, Benina 6, Lo Certo I 14, Cuntrò I 3, Quartarone, Cuntrò II 6, Nicastro 2. All.: Alonzo.
Arbitro: Saitta di Bronte.
Parziali: 9-23, 8-10; 4-22, 11-23.


Buona prova di Rosario Cuntrò

In cerca di riscatto dopo la disfatta di Acireale, la squadra di Claudio Alonzo si tuffa a Bronte, altra cittadina presa dai festeggiamenti del carnevale (con tanto di musica per le strade), per giocare una gara discreta, semplice, senza fronzoli e senza particolari sussulti. La vittoria è arrivata ed è stata netta. La buona prova di molti atleti ha anche dato degli spunti interessanti al mister gialloblù.

Con un Alessandro Brogna in ottima vena, che riesce a guidare bene un quintetto base inedito (con l'inserimento di Lorenzo Nicastro al posto dell'indisponibile Salvo Ruggieri), la larga vittoria si delinea già nei primi minuti della gara.

Un attacco efficace compensa una difesa distratta, che sente la mancanza di Ruggieri e concede troppi spazi ai giovanissimi brontesi. La squadra di casa compensa i limiti tecnici con tanta velocità e tanto impegno, mettendo spesso in difficoltà le retrovie avversarie.

La vittoria è anche frutto della buona prova di Domenico Guglielmino, che si riscatta dall'ultima gara con una grande prova da pivot, soprattutto in attacco. Antonio Cuntrò e Enzo Meli hanno dato il solito apporto generoso, Daniele Lo Certo si è limitato, dando libertà d'azione ai compagni.

Dalle riserve le note più liete: Rosario Cuntrò ha giocato una buona gara malgrado i tanti falli che ne hanno limitato di molto il lavoro e Gianluca Benina si è comportato benissimo, giocando un quarto periodo strepitoso e difendendo molto bene. Infine, Lorenzo Nicastro è andato bene in attacco, ma in difesa è ancora da rivedere, e Roberto Quartarone è apparso un po' distratto e poco lucido.

Roberto Quartarone

(19 febbraio 2007)

San Luigi-Energy 81-31 Virtus-Energy 44-43
PGS 2007

Altre news


Gapa
online dal
24 maggio 2005

CONTATTACI